unisa ITA  unisa ENG


CISL

Comunicato 16 settembre 2014

 

Comunicato Stampa: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI SALERNO: "PERCHE' NON E' STATO ISTITUITO L'ORGANO DI INDIRIZZO ?" LA DENUNCIA DI CISL MEDICI, CISL FUNZIONE PUBBLICA E CISL UNIVERSITA' 


Le Federazioni Sindacali della CISL di Salerno dei Medici, Università e Sanità, hanno chiesto al Rettore dell'Università di Salerno Prof. Aurelio Tommasetti e al Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona - Scuola Medica Salernitana" Dott. Vincenzo Viggiani. di procedere, quanto prima, alla nomina dei componenti per la costituzione dell'Organo di Indirizzo dell'A.O.U. di Salerno, previsto dal Protocollo di Intesa del 2011, sottoscritto dall'Ateneo salernitano e dalla Regione Campania.

I tre Segretari Generali, Pietro Antonacchio, Francesco Marino e Pasquale Passamano, hanno motivato tale richiesta per il ruolo fondamentale che assume il suddetto Organo nella gestione dell'Azienda (come ad esempio il rilascio di un parere obbligatorio sugli atti di programmazione al Direttore Generale), ma soprattutto per sancire la completa integrazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Ateneo salernitano con l'Azienda Ospedaliera, considerato che dell'Organo fa parte, di diritto, il Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia. La decisione - aggiungono i tre segretari - pare ancora più urgente all'indomani della predisposizione da parte dell'attuale governance dell'Azienda Ospedaliera Universitaria dell'Atto Aziendale, in attesa dell'approvazione definitiva da parte della Giunta regionale della Campania, anche se è giusto ricordare che l'Atto Aziendale inviato in Regione, è diverso da quello discusso con le OO.SS. e i rappresentanti delle R.S.U., in quanto prevede due Unità Operative Complesse in più.

 

Logo Cisl Provinciale News